Comunità Maria Famiglie del Vangelo

Ritiro diocesano

Il 24 febbraio a S. Maria degli Angeli presso le suore Francescane di Gesù Bambino

Chiesa, Corpo di Cristo, segno per il mondo.

E’ questo l’argomento del prossimo ritiro diocesano che terremo Il 24 febbraio a S. Maria degli Angeli presso le suore Francescane di Gesù Bambino.

In continuità con il cammino diocesano che quest’anno prevede la riflessione sui sacramenti vedremo come la Chiesa è in questo mondo il sacramento della salvezza, il segno e lo strumento della comunione di Dio e degli uomini.

Al numero 775 del Catechismo della Chiesa Cattolica leggiamo: « La Chiesa è in Cristo come sacramento, cioè segno e strumento dell’intima unione con Dio e dell’unità di tutto il genere umano ». Essere il sacramento dell’intima unione degli uomini con Dio: ecco il primo fine della Chiesa. Poiché la comunione tra gli uomini si radica nell’unione con Dio, la Chiesa è anche il sacramento dell’unità del genere umano. In essa, tale unità è già iniziata poiché essa raduna uomini « di ogni nazione, razza, popolo e lingua » (Ap 7,9); nello stesso tempo, la Chiesa è « segno e strumento » della piena realizzazione di questa unità che deve ancora compiersi.

Programma

09.00   Accoglienza e momento conviviale

09.30   Preghiera di Lode

10.00   Meditazione di
 Don Antonio Borgo sul tema:

Chiesa Corpo di Cristo segno per il mondo

11.00   Adorazione Eucaristica e confessioni

12.00   Suddivisione in gruppi e condivisione

13.15   Pranzo al sacco

15.00   Testimonianze e confronti

16.00   Concelebrazione Eucaristica

17.00   Saluti